Che genere di architettura? (2)

Che genere di architettura? (2)

Sul libro di Aaron Betsky “Queer space. Architecture and same-sex desire”, William Morrow and Company, Inc. NY, 1997.   Se nel precedente “Building sex” l’autore guardava alla storia dell’architettura attraverso il prisma degli studi di genere e della differenza...

L’architettura delle vanità

L’architettura delle vanità

Cosa hanno in comune Saddam Hussein e Tony Blair, Mussolini e Mitterand, George Bush e Adolf Hitler? Tutti, in qualità di uomini di potere, hanno tentato di nobilitare, giustificare e rappresentare i propri programmi politici e la loro visione del mondo tramite l’architettura.

Che genere di architettura? (1)

Che genere di architettura? (1)

Non mi risulta che esistano testi in italiano, nemmeno tradotti, che trattino di architettura dal punto di vista degli studi di genere e del pensiero femminista. Questo libro, inedito in Italia, è uscito negli USA venticinque anni fa.

Tu chiamale emozioni

Tu chiamale emozioni

Sul libro "L'empatia degli spazi" di Harry Francis Mallgrave (Raffaello Cortina Editore), 2015  Un nuovo approccio alla critica e alla progettazione architettonica arriva dalle neuroscienze, o meglio da una prospettiva multidisciplinare che unisce antropologia,...

Fantasticamente tetro

Fantasticamente tetro

Sul libro di Douglas Murphy "Architettura del fallimento", Postmedia Books, 2013. L'architettura digitale e parametrica? Un "nuovo" eclettismo, un nuovo acquiescente pseudo-radicalismo. Questa una delle tesi del libro, che è diviso in due parti. La prima si occupa di...

La città e l’apocalisse

La città e l’apocalisse

Recensione del libro: Alessandro Coppola “Apocalypse town. Cronache dalla fine della civilità urbana”, Laterza 2012 Il libro racconta la lunga agonia delle città della cosiddetta Rust Belt americana, (Detroit, Baltimora, Youngstown, Buffalo, Philadelphia, Cleveland e...

Verso una città antispecista?

Verso una città antispecista?

In un recente libro di Stefano Boeri (Anticittà, Laterza 2011) alcune interessanti riflessioni circa i nuovi paradigmi che dovrebbero ispirare le trasformazioni urbane in Europa nel prossimo futuro. Negli ultimi due capitoli in particolare vengono delineati i principi...