CASA FM

RISTRUTTURAZIONE DI EDIFICIO RESIDENZIALE IN CENTRO STORICO.

RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DEL PIANO TERRA E PIANO PRIMO DI EDIFICIO RESIDENZIALE IN CENTRO STORICO A FERRARA, CON REALIZZAZIONE DI AMPLIAMENTO AL PIANO PRIMO E RESTYLING COMPLETO DELLA FACCIATA SULLA VIA PRINCIPALE

 

LOCATION:
ITALY – FERRARA

DESIGNERS:
ARCH. HENRY GALLAMINI, ARCH. ADRIANO LAZZARI 

PROJECT YEAR:
2011-2013 – realizzato

CREDITS DESIGN
ARCH. SARA MACCAPANI 

L’edificio si trova nel centro storico di Ferrara.
I lavori eseguiti sono stati di ristrutturazione edilizia con ampliamento della superficie utile e di riqualificazione complessiva dell’immagine dell’edificio sia verso il fronte strada che verso il patio interno situato al piano primo, oltre che di riorganizzazione degli spazi interni e del vano scala.
Le facciate sono caratterizzate al piano terra da un rivestimento in pietra biancone a grandi lastre accostate con bisellatura orizzontale, mentre i piani superiori, separati dal basamento da un architrave in acciaio, sono caratterizzati da una parete isolata e ventilata in Parklex e da ampie bucature i cui serramenti si posizionano in maniera differente rispetto al filo di fabbrica esistente sino a sporgere in aggetto verso la strada per permettere la visione delle vicine mura cittadine.

Abitazione privata a Ferrara

La casa unifamiliare in oggetto si trova nel centro storico di Ferrara.
I lavori eseguiti sono stati di ristrutturazione edilizia con ampliamento della superficie utile e di riqualificazione complessiva dell’immagine dell’edificio sia verso il fronte strada che verso il patio interno situato al piano primo, oltre che di riorganizzazione degli spazi interni e del vano scala.
Il piano terra è stato modificato con la creazione di un ampio andronte di ingresso.
Il vano scala è stato completamente ristrutturato: è stata demolita la pavimentazione esistente e la prima rampa di scale per permettere il collegamento con il nuovo androne.
Per garantire una maggiore accessibilità, è stato inserito un elevatore funzionalmente collegato agli spazi distributivi del nuovo vano scala.
Al piano primo è stata ampliata la zona giorno, con la creazione di un patio caratterizzato da ampie vetrate scorrevoli e da un nuovo corpo cucina/utility costruito con tecnologie a secco, la cui copertura piana ospita gli impianti tecnologici e amplia il terrazzo del piano secondo.
Le facciate sono caratterizzate al piano terra da un rivestimento in pietra biancone a grandi lastre accostate con bisellatura orizzontale, mentre i piani superiori, separati dal basamento da un architrave in acciaio sono caratterizzati da una parete isolata e ventilata in Parklex e da ampie bucature i cui serramenti si posizionano in maniera differente rispetto al filo di fabbrica esistente sino a sporgere in aggetto verso la strada per permettere la visione delle vicine mura cittadine.
Tutta la pavimentazione esterna e quella interna (ad eccezione di parte del soggiorno, in parquet prefinito) è stata realizzata in ceramica Casalgrande.
In particolare la scala è stato completamente rivestita in ceramica.
I gradini (alzata e pedata) sono stati pre-assemblati in stabilimento.
Questo ha comportato sia un rilievo accurato nella fase pre-esecutiva ma anche una maggiore rapidità di montaggio in fase di esecuzione.
Il risultato finale è quello desiderato di una completa uniformità e apparente continuità tra alzata e pedata, come una cascata omogenea di materia.

Progetto architettonico e DL: Arch. Adriano Lazzari

Progetto strutture e DL: Ing. Guglielmo Mangone